Salta al contenuto principale

Cos’è l’anisometropia?

Indica una condizione ottica in cui il difetto visivo presenta una differenza fra i due occhi di almeno 1,5 diottrie. In caso di differenza visiva importante, il cervello non riesce a unire le due immagini provenienti dagli occhi, pertanto ne esclude una. In casi simili si genera spesso un’ambliopia.

NON HAI TROVATO LA RIPOSTA ALLE TUE DOMANDE? CHIEDILO ALL'OCULISTA.