Salta al contenuto principale

List_pillole_2

In evidenza
Video
Contenuti Scaricabili
News
Chiedilo all'oculista
Cos’è l’ Astigmatismo
L’astigmatismo è un difetto visivo secondario ad una diversa curvatura dei due meridiani principali della cornea. Produce un’alterazione della visione prevalentemente qualitativa
Come vede un occhio astigmatico?
La risposta richiama l’origine greca del nome: il soggetto astigmatico non può vedere l’immagine nitida come un unico punto, sulla sua retina. Si proietta una immagine che avrà
Si guarisce dall’astigmatismo?
No, perché è un difetto congenito. Per questo va corretto con occhiali. In casi selezionati è possibile una correzione chirurgica, oggi sempre più con laser ad Eccimeri.
Gli occhiali da astigmatico vanno portati sempre?
Certamente, perché come già spiegato, il difetto astigmatico incide sulla qualità dell’immagine sempre.
Cos’è l’Ipermetropia?
L’ipermetropia è il più antico difetto di vista che esista. Era infatti caratteristico dell’uomo primitivo che doveva vivere in mezzo alla natura, cacciare e difendersi
Che sistemi di correzione semplici esistono?
Anche per l’ipermetropia, la correzione più semplice è l’occhiale con lenti positive. Questo tipo di lenti nei modelli di vecchia generazione producevano un significativo
Cos’è la Miopia?
La miopia è un difetto di vista che dovuto alla presenza di un occhio più lungo del normale. Il suo effetto immediato sulla vista è quello di produrre immagini a distanza sfuocate
Come vede un occhio miope?
Molto bene da vicino, male o molto male da lontano, proporzionatamente al valore della sua miopia. La visione peggiora soprattutto nelle ore notturne..
E’ importante correggere presto la miopia?
Sì, la miopia va corretta presto e bene anche nei bambini che molte volte riferiscono di vedere male la lavagna a scuola, pur leggendo e scrivendo correttamente.
Si guarisce dalla miopia?
No, anzi, la tendenza di questo difetto di vista è quella di essere evolutiva con piccoli o maggiori incrementi nella gradazione dell’occhiale da adoperare. Tutto questo
Quali sono le patologie più gravi dell’occhio?
La Degenerazione Maculare Senile, il Glaucoma e la Cataratta sono patologie che affliggono in percentuale anche significativa la popolazione italiana.   
Cos’è la DMLE?
La Degenerazione Maculare Senile DMS, anche chiamata DMLE (degenerazione maculare legata all’età), è una malattia oculare molto grave che colpisce la macula
Cosa possiamo fare per prevenire la DMS?
Attualmente non sono disponibili farmaci in grado di prevenire la DMS. Invece, alcune sane abitudini di vita ci aiutano a diminuire il rischio di sviluppare questa patologia: proteggere
Cos’è il Glaucoma?
Il glaucoma è una malattia oculare molto grave che, se non viene diagnosticata e trattata in tempo, porta alla perdita progressiva della vista, anche fino alla cecità. Il glaucoma infatti
Quali sono i sintomi del Glaucoma?
Purtroppo il glaucoma, nello stadio iniziale, non dà sintomi e quando ci si accorge che qualcosa non va, il nervo ottico è già stato danneggiato in modo irreversibile e parte
Cos’è la Cataratta
Il normale processo di invecchiamento determina tra gli over 60 lo sviluppo della cataratta. Il cristallino, dapprima trasparente e pulito, con il tempo si opacizza, determinando
Quali sono i sintomi della Cataratta?
Come una tenda scura che cala progressivamente dinanzi agli occhi. Nelle fasi iniziali la cataratta crea un modesto disturbo che può essere compensato con uso di occhiali.
Quando il bambino potrà togliere gli occhiali?
Nel caso di miopia, ipermetropia e astigmatismo il bambino è obbligato a usare l’occhiale. A volte una lieve ipermetropia migliora verso i 12 anni e questo cambiamento può
L’ambliopia può compromettere il rendimento scolastico?
L’ambliopia, specie se di grado importante, oppure la sua terapia attuata in una fase tardiva, in certi casi può avere nel bambino effetti negativi non
Perché si sviluppa l'ambliopia?
Possiamo considerare gli occhi come finestre che il cervello utilizza per percepire il mondo esterno. Lo sviluppo del sistema visivo è un processo lungo ed estremamente delicato.
Cos’è l’anisometropia?
Indica una condizione ottica in cui il difetto visivo presenta una differenza fra i due occhi di almeno 1,5 diottrie. In caso di differenza visiva importante, il cervello non
Quando eseguire la prima visita oculistica?
È possibile effettuare una visita medico oculistica a ogni età: la prima normalmente si esegue alla nascita. Particolare attenzione deve essere posta se presente una familiarità
Come si misura la capacità visiva?
Per capacità visiva si intende quanto uno vede, ovvero la capacità di distinguere da lontano pic­coli oggetti, come le lettere del tabellone (detto ottotipo) presenti nello
Cosa significa valutare la motilità oculare?
La funzione visiva serve per guardare e vedere. Perché tutto ciò avvenga i due occhi devono muoversi in modo armonico insieme e in tutte le posizioni di sguardo
Cos’è la miopia?
Il termine miopia deriva dalla parola greca mýops, composto da “mýo” “chiudersi” e “ops” “occhio”: esprime il tentativo di mettere a fuoco l’immagine socchiudendo
Cos’è l’ipermetropia?
Il termine ipermetropia deriva dal greco “iper” “eccessivo”, “metros” “misura” e “ops” “occhio”. L’ipermetropia è un difetto di vista nel quale i raggi luminosi vengono focalizzati
Cosa si intende per difetto di vista?
L’emmetropia indica l’assenza di difetti visivi. È la condizione fisiologica per cui i raggi lumino­si vanno a fuoco sulla retina in maniera precisa, dando luogo a
Quando va prescritta la correzione ottica nel difetto di vista?
La correzione ottica, gli occhiali o le lenti a contatto, va sempre prescritta se il difetto di vista altera il normale sviluppo
Che cos’è l’astigmatismo?
Il termine astigmatismo deriva dal greco “a” “sen­za” e “stigma” “punto”, nel senso che a un punto situato nell’ambiente esterno non corrisponde sulla retina un
Cosa è lo strabismo?
Lo strabismo è una condizione in cui gli assi visivi dei due occhi non sono allineati e fissano og­getti diversi. Lo strabismo può insorgere sia in età pediatrica
Perché è importante utilizzare gli occhiali?
In età pediatrica è importante correggere i difetti di vista (miopia, ipermetropia e astigmatismo) con l’utilizzo di occhiali o in alcuni casi lenti a contatto. Questo
Che cos’è l’ambliopia, detta anche occhio pigro
L’ambliopia è una condizione di origine cerebrale, dovuta alla mancanza di un’adeguata stimo­lazione durante il periodo critico dello sviluppo. Si manifesta con un’alterata
L’ambliopia è rara?
È sicuramente la causa più frequente di deficit visivo in età pediatrica. Si stima una prevalenza del 2-5% nella popolazione. Ciò significa che, statisticamente
Le lenti fotocromatiche sono consigliate per i bambini?
In caso di ametropie nel bambino è consigliabile prendere in considerazione le lenti fotocromatiche. Difficilmente un bambino infatti sarà
Cos’è il trattamento antiriflesso e come funziona
Il trattamento antiriflesso è, già da molto tempo ormai, considerato uno dei più efficaci modi di eliminare una parte dei riflessi di luce
Cosa sono le lenti polarizzanti?
Sono lenti dotate di un filtro, chiamato polarizzatore, che neutralizza i riflessi provenienti dalle superfici lisce e brillanti quali acqua, sabbia, neve, prati d'erba o asfalto
Ci sono casi particolari dove sono indicate le lenti fotocromatiche?
Ecco i principali casi in cui una lente fotocromatica viene impiegata per offrire la massima protezione al sistema visivo:
Qual è la differenza tra le lenti da sole tradizionali e le lenti fotocromatiche?
La differenza fondamentale con le lenti da sole tradizionali risiede nella capacità di modulare la trasmittanza della radiazione
Come sono lenti fotocromatiche?
Le lenti fotocromatiche sono caratterizzate da filtri che hanno la caratteristica di modificare la loro colorazione (stato cromatico) a seconda della radiazione...
Le lenti specchiate consentono una maggiore protezione?
La specchiatura è un trattamento della superficie delle lenti altamente riflessivo che riduce enormemente la quantità di luce che...
Quali colori sono più adatti per i bambini?
Fino a 4 anni, come si può ben immaginare è fondamentale che vi siano dei meccanismi di protezione di tali strutture che sono in sviluppo anatomico-funzionale.
Come scegliere il colore delle lenti degli occhiali da sole in base alle caratteristiche?
Lenti marroni: sono lenti che aumentano il contrasto, offrono solitamente un’ottima protezione dai raggi solari, sono però poco adatte...
Il colore delle lenti degli occhiali da sole influisce sulla qualità della visione?
Il colore delle lenti degli occhiali da sole non è solo un fattore estetico, ma riveste anche un ruolo funzionale.
Come proteggere i nostri occhi dai raggi UV?
Come si protegge la pelle con le creme solari, così bisogna aver cura di proteggere gli occhi con occhiali adeguati. E spesso non si fa, o non si fa bene.
Ci sono filtri o trattamenti particolari?
Alle lenti possono essere aggiunti alcuni filtri, come quelli fotocromatici, capaci di adattarsi alle diverse condizioni di luminosità fino a scurirsi alla luce e schiarirsi al buio, utili per chi desidera un unico...
I bambini con gli occhi chiari sono più sensibili alla luce?
Ebbene, la risposta è sì: ciò che dà colore all’iride è la melanina, o ancora meglio “melanine”, cioè i pigmenti bruni e rossastri prodotti...
Il caldo e il sole possono provocare secchezza oculare?
SI. I raggi infrarossi hanno un effetto termico sulla superficie oculare ( palpebre-congiuntiva-cornea e film lacrimale)...
Che cosa sono le radiazioni solari?

I raggi luminosi emessi dal sole sono formati da un insieme di particelle energetiche, chiamate fotoni che arrivano sulla Terra sotto forma di radiazioni. A seconda della lunghezza d’onda...
Su quali strutture oculari le radiazioni solari sono dannose?
Interessano tutte le strutture dalle più esterne (cornea e congiuntiva) passando per il cristallino ed arrivando fino alla retina.
Gli occhiali sono un sistema di protezione dai raggi UV?
Gli occhiali sono l’unico sistema di protezione dai raggi UV. La luce del sole è una grande alleata per il nostro pianeta...
Come interagiscono le radiazioni solari in natura?
Il 60% delle radiazioni giornaliere arriva sulla terra tra le ore 10,00 e le 14,00.
Vicino all’equatore e ad alta quota i livelli di UV sono maggiori. Le nuvole...
A quali terapie si può ricorrere da soli?
Per automedicazione si possono usare in abbondanza le lacrime artificiali. È però importante evitare di usare farmaci senza aver prima contattato il proprio medico oculista perché...
Indossare lenti di scarsa qualità può fare molti più danni che non indossarne affatto?
Anche se gli occhiali da sole acquistati al di fuori dei negozi di ottica specializzati possono sembrare un buon affare...
Cosa avviene se si fissa il sole?
Se lo si fissa troppo a lungo si rischia una “maculopatia fototraumatica”: purtroppo si tratta di un danno che potrebbe diventare irreversibile poiché...
Quali sono i trattamenti protettivi sugli occhiali da sole?
Alle lenti da sole possono essere aggiunti alcuni filtri quali: Fotocromatici: caratterizzati dalla capacità di scurirsi al sole e schiarire in ambienti chiusi,
Quali sono le principali fonti dei raggi UV?
La principale sorgente di radiazioni ultraviolette è il sole. Ma anche le lampade abbronzanti. Attenzione alle superfici riflettenti, come l’acqua, la sabbia e la neve, perché amplificano gli effetti delle radiazioni.
Perché dobbiamo proteggersi dal sole?
Per rispondere a questa domanda, dobbiamo partire da cosa sono i raggi UV, spiegando il concetto di ‘spettro elettromagnetico’, ossia l’insieme di tutte le radiazioni presenti nell’universo.
L’esposizione al sole può essere causa di cataratta?
La cataratta è un fenomeno legato solitamente all’invecchiamento ed è caratterizzato da una progressiva perdita di trasparenza del cristallino
Sabbia, vento e riflessi sulla neve possono causare irritazioni agli occhi?
Sebbene si pensi che gli occhiali da sole servano semplicemente a proteggersi dal sole, la loro importanza non si ferma qui.
Cosa fare quando si portano le lenti a contatto e ci si espone al sole?
Bisogna evitare di addormentarsi mentre le si porta, soprattutto se si resta esposti al sole, oltre ad evitare che la sabbia finisca negli occhi.
Una scelta da ponderare molto bene
Nella scelta degli occhiali da sole per i nostri bambini, ci sono moltissimi fattori da tenere in considerazione. Dobbiamo inoltre assicurarci che il bambino li indossi quando deve...
Le lenti ideali
Le lenti ideali per gli occhiali da sole da far indossare in età pediatrica hanno le seguenti caratteristiche: Hanno una protezione contro UVA e UVB del 97-98%
Cosa fare per proteggere i piccoli occhi?
Un pò come si raccomanda per la protezione della pelle, occorre evitare l’esposizione ai raggi solari soprattutto d’estate e nelle ore centrali della giornata.
L’alimentazione può aiutare a proteggersi dal sole?
Un’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti causa una liberazione di radicali liberi, sostanze che danneggiano le delicate strutture oculari.
Quali possono essere i danni all’apparato visivo del bambino in seguito ad esposizione al sole per i bambini?
Il principale problema in acuto da esposizione intensa alla radiazione solare...
Un occhiale vale l’altro?
Assolutamente no! Specie nei piccoli, la montatura deve essere leggera ma al tempo stesso resistente e atraumatica in caso di urti o rotture. La qualità delle lenti è poi essenziale.
Quali accortezze bisogna avere per l’acquisto di un occhiale da sole?
Fidatevi dell’ottico: comprate occhiali da sole con lenti certificate e nei negozi specializzati per una migliore ed efficace protezione dei vostri occhi.
L’esposizione al sole può provocare danni importanti alla retina?
Si, ugualmente lento e progressivo può essere il danno a carico della retina. Eccessiva e prolungata esposizione alle radiazioni UV
La sensazione di occhi stanchi a fine giornata può essere una conseguenza di esposizione ai raggi solari?
Se di sera, dopo una giornata passata a prendere il sole, ti ritrovi ad avere gli occhi rossi,
Troppo sole che problemi può dare?
Tutti siamo a conoscenza dei problemi che le radiazioni ultraviolette possono creare alla nostra pelle, come ustioni e predisposizione alla formazione di tumori.
Quali sono gli occhiali da sole più adatti a proteggere gli occhi dai pericoli dei raggi UV?
Tutte le lenti devono rispondere ad una normativa specifica, che ne classifica il tipo di filtraggio, su una scala da 0 a 4 a seconda delle condizioni di utilizzo.
Chiedi all'oculista