Salta al contenuto principale

Eventi

La Fondazione Sailmoiraghi & Viganò con il patrocinio della Società Oftalmologica Italiana (SOI) presenta Incontriamo l’Oculista: un ciclo di appuntamenti virtuali sul territorio italiano che ha l’obiettivo di sensibilizzare la comunità all’attenzione per il bene della propria vista e, quindi, ad un’adeguata ed efficace cultura della prevenzione visiva.

Nata infatti come evoluzione dell’Associazione Centro Studi Salmoiraghi e Viganò, la Fondazione è oggi un’istituzione non profit innovativa e unica nel suo genere che si rivolge a tutti i cittadini, promuovendo iniziative di sensibilizzazione ed educazione dalla forte valenza medico-scientifica. La Fondazione vuole così favorire l’incontro degli italiani con la figura chiave dell’oculista, garantendo un’informazione corretta, rigorosa e trasparente sull’importanza della prevenzione visiva.

 

Incontriamo l’oculista, le tappe

Proprio dall’intento di veicolare un’informazione medica corretta e di sensibilizzare tutti i cittadini all’importanza della prevenzione visiva, nasce Incontriamo l’oculista, inteso come innovativo progetto digitale di educazione e divulgazione scientifica che si snoderà attraverso cinque appuntamenti in streaming da Roma, Bari, Verona e Milano, tutti aperti alla partecipazione del pubblico.

Protagonisti degli incontri saranno alcuni dei migliori e più autorevoli specialisti italiani, che si confronteranno rispondendo ai quesiti di giornalisti e blogger ed i cittadini, dando vita a momenti di approfondimento e dibattito su specifici aspetti della prevenzione e della salute visiva, secondo un format innovativo in cui il punto di vista medico-scientifico degli esperti si incontra con i bisogni informativi, le curiosità e gli interessi del pubblico. A moderare tutti i talk sarà un volto familiare per gli italiani: Livia Azzariti, medico, nota conduttrice e curatrice di programmi e rubriche di medicina.

Si partirà con la prima tappa del 2 ottobre a Roma per affrontare la Prevenzione adulto bambino. Ne parleranno il dottor Matteo Piovella, presidente della Società Oftalomologica Italiana, il professor Filippo Cruciani, Componente del Comitato ministeriale di Prevenzione delle cecità, ed i membri del Comitato Scientifico della Fondazione Salmoiraghi & Viganò: il dottor Luigi Mele, che ne è il presidente, il professor Mario Bifani e il dottor Andrea Piantanida.

Il 9 ottobre, a Bari, sarà poi la volta di un incontro interamente dedicato alla Prevenzione adulto con un focus sulle malattie corneali, nell’ambito del quale si confronteranno il professor Giovanni Alessio, direttore del reparto di Oftalmologia del Policlinico di Bari, il professor Francesco Boscia, professore ordinario Policlinico Università di Bari, e la dottoressa Maria Carmela Costa, oculista ,responsabile del centro di di ipovisione e riabilitazione visiva dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce.

La Prevenzione bambino sarà invece al centro del talk del 16 ottobre nella Capitale: il professor Andrea Piantanida nel parlerà con alcuni specialisti dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma: il dottor Michele Fortunato medico oculista, la pediatra Elena Bozzola, segretaria nazionale della Società Italiana di Pediatria SIP e Antonella Lamorte, ortottista.

Il dottor Marco Tavolato, primario dell’Unità Operativa Complessa di Oculistica a Chioggia, la dott.ssa Silvia Babighan, responsabile del Centro Glaucomi dell’Ospedale Sant’Antonio e il dott. Romao Altafini, Direttore della UOC di Oculistica della ULSS 3 Serenissima Distretto Mirano Dolo, affronteranno invece il delicato tema della Prevenzione del glaucoma nell’incontro che si terrà a Verona il 23 ottobre.

Il ciclo di incontri si chiuderà il 30 ottobre a Milano, quando il professor Francesco Bandello, il dottor Francesco Loperfido, e la dottoressa Monica Stoppani, rispettivamente primario dell’Unità Oculistica, responsabile del Servizio di Oftalmologia Generale e responsabile del Servizio di Strabologia dell’Ospedale San Raffaele di Milano, si confronteranno sulle malattie retiniche.